I Volontari WeClean ridonano luce alle dune di Maria Pia. 1200 kg di rifiuti raccolti

Oltre 120 volontari per un totale di 100 sacchi e quasi 1200 kg di spazzatura sono stati raccolti sabato 7 agosto lungo la pineta di Maria Pia. Il progetto WeClean prende vita e con questo primo evento sul territorio Va a insediarsi a tutti gli effetti come attività a sostegno a supporto della tutela dell’ambiente.
Dopo l’annuncio della ricerca nazionale sull’abbandono dei rifiuti WeClean si mette all’opera e organizza la prima azione di pulizia collettiva.

A supporto dei volontari 4 biciclette elettriche a marchio We Clean hanno viaggiato per trasportare i sacchi e per garantire acqua e e guanti a tutti coloro che si sono messi a raccogliere ogni tipologia di rifiuto lungo le dune della Pineta Maria Pia di Alghero. I cartelli di sensibilizzazione studiati dai comunicatori di WECLEAN e posizionati dai membri del comune, dal direttivo dell’Associazione con la collaborazione del parco di Porto Conte, hanno dato il benvenuto a coloro che questa mattina si sono recati in spiaggia.

I volontari si sono radunati nel gazebo WeClean fin dalle 8:30 del mattino giocando d’anticipo sulla appuntamento delle 10 per evitare il caldo afoso previsto per questa giornata degli allerta meteo della Regione. Ciò che ha sorpreso piacevolmente gli organizzatori è stato il target trasversale della giornata: dai giovani e giovanissimi, agli adulti e pensionati ma anche e soprattutto tante famiglie con bambini che hanno cercato di trasmettere quello che è stato annunciato nella conferenza stampa come il modus operandi del progetto, cioè un’educazione al civismo, al rispetto dell’ambiente.

Bambini dai 4 hai 12 anni accompagnati dai genitori si sono muniti di guanti cappellino WeClean e hanno passato la mattinata fino alle 12:30 a raccogliere i rifiuti di ogni tipo; stessa cosa hanno fatto i giovanissimi in gruppi di amici dai 14 18 anni e il resto dei volontari.

I 1200 kg di rifiuti erano di ogni tipo: carta, cartacee, plastiche di ogni genere, cannucce, bottiglie, piatti, cartoni della pizza, ma anche assorbenti igienici e pannolini, asciugamani, zaini, teli mare, sedie da mare rotte, ruote di bicicletta e carriola, bottiglie di vetro intere e spaccate.

Non ci aspettavamo questo successo e siamo rimasti piacevolmente colpiti dall’adesione – commenta con orgoglio la presidente Elisabetta Murenu – Ai 65 volontari iscritti tramite la nostra piattaforma www.wecleanitaly.it e i nostri social Facebook e Instagram, si sono aggiunti tutti coloro che questa mattina, grazie al tam tam mediatico, si sono radunati nel gazebo lungo la pineta Maria Pia. Abbiamo accolto con piacere i numerosi volontari e guardato con ringraziamento alle famiglie che con i bambini al seguito hanno deciso di trasmettere il valore della tutela dell’ambiente ai loro figli. Hanno partecipato anche numerosi turisti – prosegue Murenu – che hanno deciso di passare la mattinata al mare in maniera diversa, donando qualche ora alla nostra isola e non solo godendo delle sue bellezze. Ringraziamo le istituzioni che hanno partecipato alla manifestazione: il parco di Porto Conte, il Comune di Alghero con il sindaco Mario Conoci e l’assessore Andrea Montis e il presidente del Consiglio Regionale Michele Pais che questa mattina ha voluto fare un saluto partecipando con noi alle operazioni”.

Per tutti: magliette e cappellini, per garantire quel senso di squadra e comunità in rete che sarà la base di partenza deli prossimi eventi. Garantito l’approvvigionamento idrico e un aperitivo a tutti coloro che sono rimasti fino alla fine della mattinata grazie al supporto e alla collaborazione dello stabilimento Hermeu e al il bar Il Giglio.

I 1200 sacchi di rifiuti, regolarmente differenziati in plastica carta vetro e secco sono stati poi raccolti lungo la pineta Maria Pia e trasportati all’ecocentro grazie alla collaborazione del comune.
Le prossime manifestazioni previste per settembre saranno comunicate con anticipo e i volontari che hanno lasciato i loro contatti avvisati singolarmente per poter garantire quindi nuovamente le squadre vincenti che quest’oggi hanno ridato luce alle dune di Maria Pia.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Potrebbero interessarti anche